Italia

Tassisti in piazza contro ddl concorrenza: "Il governo ci ha dato uno schiaffo in faccia"

(LaPresse) A Roma lo sciopero nazionale dei tassisti contro il ddl concorrenza. Nel mirino il governo e il premier Draghi: "Vogliamo lo stralcio dell'articolo 8 perché è illegittimo. Quell'articolo mette in bilico 40 mila famiglie ma mette a rischio un lavoro che garantisce all'utenza un servizio complementare al trasporto di linea", spiega un manifestante mentre secondo un altro "si tratta di uno schiaffo in faccia alla categoria". Nel corteo fumogeni e petardi e cori contro Uber.
Riproduzione riservata ©
loading...