Italia

Tangenti per appalto: arrestato dirigente comune Torre Annunziata

Roma, 29 dic. (askanews) - Sorpreso a intascare una tangente di 10mila euro: è stato arrestato in flagranza di reato il dirigente dell'Ufficio tecnico del Comune di Torre Annunziata, nel napoletano. Il reato contestato è induzione indebita a dare o promettere utilità.

Le Fiamme gialle hanno trovato l'uomo in possesso del denaro in contanti consegnati poco prima, a titolo di tangente, da un imprenditore edile partenopeo affidatario di un appalto per i lavori di adeguamento infrastrutturale di alcuni istituti scolastici per far fronte all'emergenza Covid-19, in vista della ripresa delle attività didattiche in presenza il 7 gennaio prossimo.

Riproduzione riservata ©
loading...