Italia

Sviluppo sostenibile. Obiettivo 11 – Città

di Nicoletta Cottone

L'Agenda 2030 prevede 17 obiettivi di sviluppo sostenibile da raggiungere entro il 2030. L'obiettivo 11 vuole rendere la città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili. Dal Rapporto Asvis 2019 emerge che l'obiettivo 11 peggiora sensibilmente. Il confronto con il dato del 2010 rimane negativo, nonostante si registri un miglioramento negli ultimi tre anni. La recente tendenza positiva è dovuta soprattutto al miglioramento degli indicatori relativi al riciclo e alla quota di rifiuti conferiti in discarica sul totale della raccolta, oltre alla diminuzione del numero di persone che vivono in abitazioni con problemi strutturali o problemi di umidità. Da segnalare anche che l'esposizione della popolazione urbana all'inquinamento atmosferico da particolato (Pm10 e Pm2.5) si riduce fortemente dal 2010. A peggiorare nell'arco di tutta la serie storica è invece l'indice di abusivismo edilizio, che cresce di otto punti percentuali rispetto al 2010.

PER SAPERNE DI PIÙ

I 17 obiettivi di sviluppo sostenibile: ecco chi sale e chi scende
Sviluppo sostenibile: aumenta la consapevolezza globale, ma l'Italia è in affanno
Riproduzione riservata ©
loading...