Italia

Sviluppo sostenibile. Obiettivo 1 – Povertà

di Nicoletta Cottone

L'Agenda 2030 prevede 17 obiettivi di sviluppo sostenibile da raggiungere entro il 2030. L'obiettivo 1, che vuole porre fine a ogni forma di povertà nel mondo, mostra segni di sensibile peggioramento nel Rapporto Asvis 2019. Dopo un andamento stazionario nel periodo 2012-2014, registra un netto peggioramento nel corso degli anni successivi. L'indicatore, dopo un andamento stazionario nel periodo 2012-2014, registra un netto peggioramento nel corso degli anni successivi. Nel biennio 2016-2017, la dinamica negativa è dovuta a un aumento della povertà assoluta e della povertà relativa, che registrano entrambe il valore più alto di tutta la serie storica osservata (rispettivamente, 8,4% e 15,6% della popolazione). Tra gli individui in povertà assoluta si stima che i giovani di 18-34 anni siano 1 milione e 112mila, il valore più elevato dal 2005. Da segnalare che nel 2017 si registra una diminuzione dell'indice di grave deprivazione materiale, il quale resta comunque superiore di 3,5 punti rispetto alla media europea.

PER SAPERNE DI PIÙ
I 17 obiettivi di sviluppo sostenibile: ecco chi sale e chi scende
Sviluppo sostenibile: aumenta la consapevolezza globale, ma l'Italia è in affanno
Riproduzione riservata ©
loading...