Italia

Sudan, proteste a Khartum prima dell'accordo dell'ex premier: lacrimogeni contro i manifestanti

(LaPresse) Manifestanti in Sudan continuano a scendere per le strade di Khartum, la capitale, da quando c'è stato il colpo di Stato nel Paese. Un video postato dall'Omdurman Resistance Commitees mostra la polizia usare gas lacrimogeni contro i manifestanti. Le proteste sono andate avanti tutta la giornata di sabato, prima dell'annuncio che il primo ministro deposto nel colpo di Stato ha firmato un accordo per re-installarsi al potere. Il colpo di Stato di circa un mese fa lo aveva posto agli arresti nella sua abitazione.
Riproduzione riservata ©
loading...