La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Starbucks a Milano, entusiasma i fan e non spaventa i bar

  • 01:26

Milano (askanews) - La novità di Starbucks, che a Milano apre per la prima volta in Italia, piace ai milanesi e ai turisti che a decine si sono messi in coda in attesa delle 9 del mattino, orario di apertura al pubblico della Reserve Roastery in piazza Cordusio, che si trova nell'ex edificio delle Poste centrali. Le lunghe file sono durate anche nel pomeriggio: in media intorno alle 16 si aspettava 45 minuti per entrare nel locale. Tra i clienti in attesa c'era Chiara. "Sono venuta perchè sono un'italiana anomala e una grande fan del caffè americano, quindi anche se non c'è il frappuccino o il classico Starbucks sono curiosa di vedere come sarà questo nuovo caffè con la tosteria e bermi un bell'americano strong".

L'apertura del colosso statunitense non sembra spaventare la concorrenza del bar del centro città, come spiega Alessandro Panzarino, store manager al Martini caffè. "Non penso sia la nostra tipologia di caffè, l'ho bevuto in Inghilterra e non è il mio genere, è una altro caffè. Bisogna vedere se in Italia prenderà piede o no".

A fare da contraltare ai tantissimi appassionati e curiosi in fila in attesa di gustare il caffè di Starbucks ci sono i tradizionalisti. "Con me Starbucks non può avere successo perchè mi piace il caffè in stile italiano, allungato come americano o variazioni, sono più per la tradizione".

Riproduzione riservata ©
loading...