Italia

Sistema immunitario, la chiave per amici a quattro zampe in salute

Roma, (askanews) - Il 29 aprile si celebra la Giornata internazionale dell'immunologia, un'occasione per ricordare l'importanza del sistema immunitario, avamposto naturale a difesa della nostra salute. La pandemia ha aumentato l'attenzione alla salute e la consapevolezza dell'importanza di adottare stili di vita corretti anche dal punto di vista alimentare per mantenere efficiente il sistema immunitario. Nostro e anche degli amici a quattro zampe, sempre più numerosi nelle case degli italiani che si preoccupano del loro benessere, come emerge da un sondaggio realizzato da YouGov per Advance, marchio veterinario di nutrizione per cani e gatti. Il 59% del campione dichiara infatti di sottoporre il proprio animale alle vaccinazioni necessarie, il 57% lo protegge da possibili malattie con prodotti come gli antiparassitari e il 64% afferma di acquistare il cibo più adatto ai loro bisogni, come ad esempio alimenti specifici per rafforzare le difese immunitarie.

Una scelta questa che può aiutare a mantenerli in salute, come spiega Giovanna Talamazzi, Brand Manager di Advance Italia: "I nostri animali mettono costantemente alla prova il loro sistema immunitario. Esistono molti fattori come batteri, virus, funghi che possono provocargli problemi di salute. Per questo è fondamentale un'alimentazione corretta nei cani e nei gatti ed è per questo che Advance con la sua formula Active Defense a base di ingredienti scientificamente testati come immunoglobuline o polifenoli naturali aiuta il corretto funzionamento del loro sistema immunitario".

Una corretta alimentazione si rivela particolarmente importante in alcune fasi della vita dei pets, come spiega Paola Dall'Ara, docente di Immunologia veterinaria e di Malattie infettive del cane e del gatto all'Università degli Studi di Milano: "Ci sono delle categorie particolarmente fragili che hanno bisogno di un occhio di riguardo, anche dal punto di vista nutrizionale: si tratta dei cuccioli e dei soggetti anziani". Verso queste due categorie, suggerisce la professoressa Dall'Ara, è bene avere delle attenzioni particolari. "Risulterà fondamentale il supporto del medico veterinario di fiducia e il ricorso ad una corretta e bilanciata alimentazione che possa sopperire a tutte le necessità di questo particolare periodo di vita così delicato. E credetemi - conclude - questo fa la differenza".

Riproduzione riservata ©
loading...