Italia

Sgombero portuali Trieste, un lavoratore svenuto portato in braccio da compagni

I lavoratori del porto di Trieste, in presidio dallo scorso 15 ottobre contro il Green pass sul posto di lavoro, sono stati sgomberati dalla polizia attraverso l’uso degli idranti. I portuali sono restati fermi in un sit-in di protesta e uno di loro si è sentito male, svenendo. È stato quindi portato al riparo in braccio dai suoi compagni.
Riproduzione riservata ©
loading...