Italia

Senato, Conte: "Da oggi nuova maggioranza da FdI a Iv, sta a Draghi tenerla in piedi"

(LaPresse) "Oggi registriamo che di fatto si è formata una nuova maggioranza, che spazia da Fratelli d'Italia sino a Italia Viva. Si è formata violando patti e regole perché avevamo avviato un percorso condiviso, con grande responsabilità, si era predispoto per cambiare presidenza e insediare una nuova commissione. Oggi prendo atto che 5S, Pd e Leu mantengono i patti, gli altri no". Così il leader M5S Giuseppe Conte dopo il Consiglio nazionale, convocato d'urgenza per fare il punto dopo il voto al Senato con cui Stefania Craxi è stata nominata presidente della Commissione Esteri. "Il premier Draghi è stato avvisato ieri, perché si era capito che si stava lavorando in modo opaco e surrettizio per violare patti, regole e accordi. Sta ora a lui mantenere in piedi questa maggioranza di governo", ha aggiunto Conte. "Probabilmente le riunioni di ieri di Arcore o i prossimi appuntamenti elettorali hanno indotto Italia Viva" a votare con il centro destra per eleggere il nuovo presidente della commissione Esteri del Senato, "con il contributo di Fdi che è un'opposizione sulla carta, molto anomala", ha concluso.
Riproduzione riservata ©
loading...