Italia

Segre: "Sono vittima dei leoni da tastiera. Ho quasi 92 anni e ho la scorta"

“In un certo senso ancora sono vittima dell’odio, dei leoni da tastiera. Tanto che la mia carissima amica, il ministro Lamorgese, mi ha imposto, circa tre anni fa, la scorta. I miei carabinieri che mi scortano mi hanno detto che sono l’unica così vecchia, in Italia, ad avere la scorta. Evidentemente, nonostante i miei quasi 92 anni, sono ritenuta molto pericolosa”. Queste le parole di Liliana Segre, Senatrice della Repubblica Italiana, durante l’incontro "Le vittime dell'odio" organizzato dall’OSCAD (Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori) al Memoriale della Shoah di Milano.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...