Italia

Scuola: emergenza cattedre vuote al Nord

di Nicoletta Cottone e Claudio Tucci


Nuovo anno scolastico al via e al Nord scatta l'emergenza cattedre vuote. In Lombardia ben 13.424 posti senza docenti di ruolo a tempo indeterminato. Le province con le maggiori sofferenze sono Treviso e Venezia: 1.294 e 1.595 posti vuoti. I buchi sono in matematica, italiano, lingua, informatica e, soprattutto, sostegno. Tutta colpa dei concorsi fermi o in ritardo. Immissioni in ruolo scorrendo le graduatorie a esaurimento, con classi di concorso esaurite. C'è poi l'indisponibilità dei docenti del Sud a trasferirsi al Nord, per l'elevato costo della vita. Il Miur ha autorizzato 11.400 assunzioni,
ma se ne faranno la metà. Le altre cattedre saranno assegnate ai supplenti. Conseguenza: nomine per tutto il mese di settembre e carosello di docenti nei primi giorni di scuola


PER SAPERNE DI PIÙ
Nuovo anno scolastico: al Nord è ancora emergenza cattedre vuote
Riproduzione riservata ©
loading...