Italia

Scuola, braccio di ferro tra governo e Regioni

(LaPresse) E' ancora scontro tra governo e regioni sulla riapertura delle scuole. L'esecutivo conferma la linea: si torna sui banchi domani in presenza, nonostante i timori dei governatori, e gli allarmi di presidi e medici sui troppi contagi. Ma dopo la Campania anche la Sicilia ha deciso di allungare le vacanze: l'ordinanza di Musumeci posticipa al 13 la riapertura degli istituti. E il governatoe veneto Zaia avverte: così non reggeremo. Ieri oltre 198mila casi con 184 morti. In terapia intensiva i non vaccinati sono 25,6 volte più numerosi rispetto a chi ha ricevuto tre dosi, sottolinea l'Istituto superiore di Sanità. Triplicate intanto le prime dosi di vaccino somministrate agli over 50, spinte dall'obbligo appena introdotto.
Riproduzione riservata ©
loading...