Italia

Scuola, Bombardieri: “Da governo segnali positivi ma attendiamo fatti”

(LaPresse) Dalla didattica a distanza alla manovra appena varata dal Governo, il segretario generale di UIL RUA Attilio Bombardieri affronta l’attualità del Paese ai microfoni di LaPresse. “La prima sfida per la scuola è capire che la didattica a distanza ha funzionato e, quindi, deve essere messa a regime e sviluppata. Bisogna anche eliminare il numero chiuso all’università e la didattica a distanza può contribuire ad andare in questa direzione” dice il sindacalista. “Dal governo segnali soddisfacenti, come sull’intenzione di superare il numero chiuso. Speriamo che si traducano in norme di legge e che consentano agli studenti di perseguire i loro obiettivi e le loro passioni”, aggiunge il segretario.
Riproduzione riservata ©
loading...