Italia

Scuola, approvato protocollo di sicurezza per rientro a settembre

Roma, 6 ago. (askanews) - Contrasto alle classi "pollaio", stanziati 2,9 miliardi e fondi per gli affitti sono i punti chiave del Protocollo di sicurezza per la ripresa della scuola a settembre che è stato firmato dal ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina. Previsto anche un importante aumento di organico di 50 mila unità tra docenti e personale Ata, dando priorità alla scuola dell'infanzia e alla primaria, in particolare con assunzioni temporanee di altri diecimila bidelli.

"Un accordo importante che contiene le misure da adottare per garantire la tutela della salute di studentesse, studenti e personale". Ha scritto la Ministra sui social network spiegando che grazie a questo incremento di organico si potrenno finalmente superare quelle norme che hanno portato al sovraffollamento delle classi. "Con il decreto Rilancio abbiamo infatti previsto la possibilità di ridurre progressivamente il numero di alunni per classe".

14 aziende parteciano al bando per la fornitura di tre milioni di banchi monoposto.

Riproduzione riservata ©
loading...