Italia

Sanità, Silvestroni (FdI): "Da Bonaccini gestione poco manageriale e molto politica"

"La critica che Stefano Bonaccini fa nei confronti del governo e del Ministro alla salute Schillaci, è ridicola e va classifica come un tentativo goffo e maldestro di coprire i danni che ha causato lui alla sanità emiliana. Capisco che lo faccia per nascondere le lacune sul welfare della sanità della sua regione, ma dire il falso è davvero troppo. Persino un giornale di sinistra non riesce a coprirlo più e qualche giorno fa proprio il Manifesto lo accusa dicendo che la sanità pubblica emiliana da alcuni anni langue e che i bilanci in rosso sono dovuti in buona parte ad una obsoleta e insostenibile organizzazione e a una gestione poco manageriale e molto politica. Dovrebbe far meglio come amministratore invece di disapprovare altri. L'agguerrito Bonaccini dovrà dare chiarimenti anche sulla decisione regionale della riapertura dei 'Punti nascita' nei piccoli ospedali con meno di mille parti l'anno. Perché si riattivano servizi insicuri e costosi e non si potenziano invece quei servizi territoriali indispensabili e da tempo sottodimensionati di personale, strutte e tecnologie? Prima di dare giudizi frettolosi e consigli non richiesti, risponda del disastro emiliano." Così Marco Silvestroni senatore e segretario di Presidenza.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...