Italia

Salvini: "Tutelare la salute sì, ma rispettare il diritto al lavoro"

(LaPresse) "Mentre qualcuno si occupa di fascismo, che non torna, la Lega si occupa di aiutare i lavoratori e le lavoratrici: abbiamo chiesto a Draghi tamponi rapidi e gratuiti per i milioni di italiani che ancora non hanno green pass, perché non è possibile che da domani rimanganoa casa poliziotti, carabinieri, insegnanti, medici, infermieri. Tutelare la salute sì, ma rispettare il diritto al lavoro. Non ci deve essere nessuno che rimane a casa senza stipendio". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, in visita al mercato di Cassano D'Adda, nel Milanese.
Riproduzione riservata ©
loading...