Italia

Salvini: con Draghi ho parlato di rimborsi veri e di riaperture

Milano, 11 feb. (askanews) - Matteo Salvini, leader della Lega, interviene alla manifestazione nazionale per il lavoro ambulante davanti a Montecitorio.

"Non la faccio troppo lunga, anche perché in queste piazze negli scorsi mesi di politici che hanno promesso tutto e mantenuto poco ne avete sentiti anche troppi. Noi abbiamo parlato con il professor Mario Draghi di rimborsi veri e soprattutto di riaperture e di ritorno alla vita. Come fai a inventarti la lotteria degli scontrini quando lasci in mezzo a una strada milioni lavoratori? La proposta concreta che abbiamo fatto - ovviamente lo scorso governo non aveva particolare simpatia né per noi, né penso per il commercio e la ristorazione e per i lavoratori dei mercati - è di usare i soldi che erano previsti come regalo a chi va a far la spesa con la carta di credito, e di girarli alle aziende del commercio ambulante, della ristorazione, dei bar. Quindi di dare ai lavoratori veri i soldi della lotteria degli scontrini che sono una presa in giro per chi lavora alzandosi alle quattro della mattina. Questo, e poi un lavoro quotidiano con i sindaci e con i governatori per far ripartire il sistema dei mercati, delle fiere, delle sagre che è fermo da troppo tempo. E che il sole di oggi sia di buon auspicio!"

Riproduzione riservata ©
loading...