Italia

Salute: Scalia, ‘Oms ha limiti troppo alti per esposizioni ad onde elettromagnetiche, vanno aggiornati’

“L’Ail ha un’attività estremamente diffusa e generosa, rappresentando quanto i cittadini sappiano fare anche senza l’intervento delle istituzioni. I limiti di esposizione alle onde elettromagnetiche proposti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità sono molto elevati. Tutto questo ha conseguenze sulla salute”. Così il Fisico-matematico dell’Università La Sapienza di Roma, Massimo Scalia, a margine della convention organizzata dall’Ail dal titolo ‘Curare e prendersi cura’ arrivata alla terza edizione.
Riproduzione riservata ©
loading...