Italia

Salute, controlli Nas su terme e centri benessere: chiuse 11 strutture irregolari

(LaPresse) I Carabinieri dei Nas hanno condotto su tutto il territorio nazionale una campagna di controlli in stabilimenti termali, centri benessere e spa. Le attività di controllo hanno interessato in tutto 628 strutture: in 95 sono state riscontrate irregolarità, pari al 15%; 11 oggetto sono state chiuse in seguito ad un provvedimento di sospensione. Tra gli illeciti contestati anche il mancato uso di dispositivi di protezione individuale e mascherine, assenza delle operazioni di sanificazione periodica, di distanziamento interpersonale e il mancato rispetto della capienza massima negli ambienti e anche le mancate verifiche del gestore sul possesso del green pass dei clienti.
Riproduzione riservata ©
loading...