Italia

Russiagate: chi è D'Amico, il consigliere di Salvini con la passione per gli Ufo

di Andrea Carli

Claudio D'Amico è il consigliere per le attività strategiche di rilievo internazionale di Matteo Salvini
Secondo Palazzo Chigi, è lui che ha chiesto di far partecipare Savoini alla cena con Putin il 4 luglio
Savoini è indagato per presunta corruzione internazionale nell'ambito del caso Lega-Russia
Fonti della Lega hanno chiarito che D'Amico ha agito con un'iniziativa del tutto personale
Una curiosità: D'Amico, assessore alla sicurezza di Sesto San Giovanni, crede negli extraterrestri
Candidato alle Europee nel 2014, ha detto che se eletto avrebbe chiesto ai paesi Ue di pubblicare gli archivi sugli Ufo
La motivazione? «I cittadini europei hanno diritto di sapere se gli alieni visitano il nostro pianeta», spiegò
Alla fine D'Amico non è stato eletto all'assemblea di Strasburgo
PER SAPERNE DI PIÙ
La banda dei “sovranisti al Metropol”: oggi l'interrogatorio di Savoini

Conte smentisce Salvini: Savoini alla cena con Putin su invito della Lega

Savoini e i legami con i sovranisti putiniani nella black list della Ue
Riproduzione riservata ©
loading...