Italia

Russia, il riservista quasi in lacrime: "La cosa più difficile è salutare i bambini"

(LaPresse) Anche nella regione russa orientale della Yakutia è in corso la mobilitazione parziale dei riservisti annunciata da Putin per rafforzare le sue forze in Ucraina. Nella capitale regionale Yakutsk, venerdì uno stadio coperto è stato trasformato in un centro di raccolta per i soldati arruolati, che saranno poi inviati alle unità militari del Distretto Militare Orientale. "Sono andato all'asilo con mia figlia e me l'hanno dato per strada. Sono venuto subito qui. Sto bene, sono tranquillo", ha detto una recluta. "La cosa più difficile è dire addio ai bambini", ha aggiunto un altro uomo trattenendo a stento le lacrime.
Riproduzione riservata ©
loading...