Italia

Roma, al San Raffaele "tenda degli abbracci" per piccoli pazienti

Roma, 23 dic. (askanews) - Per questo Natale l'Ospedale IRCCS San Raffaele di Roma ha installato una "tenda degli abbracci", che permette ai bambini ricoverati di abbracciare famigliari o amici senza rischi. Grandi emozioni attaverso la tenda, alcuni genitori non stringevano tra le braccia i loro piccoli da mesi:

"Abbracciare mio figlio dopo due mesi che non riuscivo ad abbracciarlo penso sia un'emozione indescribile e poi grazie soprattutto allo staff del San Raffaele che ce lo ha permesso. E non è poco, sono fantastici, infermieri, dottori, tutta l'equipe", ha detto ad Afp Claudia Poccim, madre di un bambino ricoverato.

"É un'iniziativa importante, è importante per loro, è importante l'abbraccio, che ai bambini manca da tanto tempo e per loro è fondamentale", ha raccontato la mamma Giuseppina Marini.

"Un aiuto per loro a livello psicologico, è un'iniezione di amore e di fiducia nelle loro possibilità", ha aggiunto.

"Sono felice e contento che l'ho potuto riabbracciare dopo tanto tempo", racconta l'amico Gabriele.

Amalia Allocca, direttrice dell'ospedale:

"I bambini hanno scritto nelle loro letterine che il loro più grande desiderio era di poter abbracciare il fratello, la sorella, il papà o la nonna, stamattina c'è stata anche una nonna, o comunque le persone che non potevano essere ricoverate insieme a loro. Questo è stato il motivo che mi ha spinto", ha rivelato.

Riproduzione riservata ©
loading...