Italia

Rixi: "Chieste cose contro natura a Salvini. Draghi non lo ha mai difeso, lui gli garantiva fiducia"

"Le leadership vengono discusse all'interno dei movimenti politici per fortuna con congressi, spero e penso che la Lega tornerà ad avere la vita interna che consente a qualsiasi forza politica strutturata di potersi autorigenerare, il problema di Salvini è che in questi nove mesi spesso gli sono state chieste cose contro natura. Ricordo a tutti che in questi nove mesi il presidente del Consiglio non ha certo difeso il leader della Lega dagli attacchi che ha ricevuto, mentre Salvini è stato coerente garantendogli la fiducia fino alla fine. Quando parlo di attacchi mi riferisco alle ingerenze russe e anche ad altri temi, ci sono state conferenze stampa del presidente del Consiglio che finivano tutte con recriminazioni nei nostri confronti". Così il deputato e segretario ligure della Lega Edoardo Rixi commenta i risultati elettorali e risponde a chi chiede se la leadership di Matteo Salvini sia in discussione.
Lega
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...