Italia

Rientro in classe, gli studenti milanesi: “In due anni non è stato fatto nulla per la scuola”

(LaPresse) - “In due anni non è stato fatto nulla per le scuole, era meglio iniziare con la didattica a distanza e poi finire tutto l’anno in presenza”. Il ritorno in classe degli studenti milanesi dei licei Manzoni e Tito Livio è carico di incertezza a causa dell’andamento dei contagi. “Sono aumentati i contagi e non vengono fatti i tamponi come avevano promesso”, hanno spiegato gli studenti. Al Manzoni, storico istituto del centro di Milano, i ragazzi si sono riuniti in assemblea per valutare una possibile occupazione della scuola.
Riproduzione riservata ©
loading...