Italia

Rezza: “Aumentano ospedalizzazioni e ricoveri in terapia intensiva”

“Il dato saliente di questa settimana – spiega nel videomessaggio il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza - riguarda l'aumento delle ospedalizzazioni e dei ricoveri in terapia intensiva a causa del Covid-19. Anche se l'Rt è sceso a 1,2, il che vuol dire che si sta registrando un primo effetto degli interventi che sono stati messi in atto, l'incidenza è ancora elevata e supera 730 casi per 100mila abitanti. Ciò indica che bisogna continuare a prendere delle precauzioni e naturalmente le norme in vigore devono restare ancora valide”.
Per approfondire
Coronavirus, Lombardia e Piemonte restano zone rosse. Brusaferro: epidemia ancora a livelli critici, ma si allontana il rischio di saturazione degli ospedali
Riproduzione riservata ©
loading...