Italia

Rezza: “Aumenta la pressione sulle strutture sanitarie, servono comportamenti prudenti”

“Per la prima volta dopo diverse settimane – spiega Giovanni Rezza, direttore generale Prevenzione del ministero della Salute - l'Rt torna al di sopra di 1 nel nostro Paese e si fissa intorno a 1,03. Anche il tasso di incidenza di casi di Covid-19 torna a crescere, ed è ora circa 313 per 100mila abitanti. La pressione sulle strutture sanitarie, di conseguenza, è aumentata e il tasso di occupazione delle terapie intensive è di nuovo intorno alla soglia critica. Per questo motivo occorre mantenere comportamenti prudenti anche nelle aree che non sono state colpite da maggiori restrizioni”.
Per approfondire:
Coronavirus, l'Italia si colora di arancione in 5 regioni: Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto
Coronavirus: dodici regioni ad alto rischio, Rt nazionale sale a 1,03
Riproduzione riservata ©
loading...