Italia

Regione Lazio, D'Amato: strategica partnership pubblico-privato

Roma, 4 ott. (askanews) - "Le malattie cardiovascolari sono ancora oggi la prima causa di mortalità nella nostra Regione, con oltre 26 mila decessi. Lavorare in una stratificazione della popolazione, in una correlazione con i fattori di rischio e anche, diciamo, in una innovazione tecnologica, è molto importante. Ecco perché anche questa partnership pubblico-privato con una azienda importante per noi è un elemento assolutamente strategico". È quanto ha affermato Alessio D'Amato, assessore alla Sanità della Regione Lazio, a margine della firma del protocollo d'intesa fra la Regione e Novartis, nell'ottica di una collaborazione attiva "per individuare misure atte a ridurre la mortalità legata alle malattie cardiovascolari, principale causa oggi di ricovero e decesso nel territorio della Regione Lazio".

Riproduzione riservata ©
loading...