Italia

Referendum giustizia, Conte: "M5s orientato sul no, inidoneo a rendere sistema più efficiente"

“Prendiamo atto delle valutazioni della Corte Costituzionale che ha ammesso 5 referendum sulla giustizia. Il Movimento ha già avuto un confronto ampio e da questo ampio confronto interno è emersa una valutazione: i quesiti referendari sulla giustizia offrono una visione parziale e sicuramente sono inidonei a migliorare il servizio e a rendere più efficiente e più equo il servizio della giustizia”. Lo ha detto il leader del M5s, Giuseppe Conte, commentando fuori da palazzo Madama le decisioni della Corte Costituzionale sui referendum.
Fonte: Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...