Italia

Ramelli, Meloni con Sala alla commemorazione: "Saluti romani? Gesti antistorici"

(LaPresse) Giorgia Meloni per la prima volta a Milano alla commemorazione per Sergio Ramelli, il 18enne militante del Fronte della Gioventù, morto il 29 aprile del 1975, dopo essere stato aggredito da attivisti di estrema sinistra. Alla cerimonia ai giardini intitolati a Ramelli c'erano anche il sindaco di Milano Giuseppe Sala e alcuni vertici di Fratelli d'Italia, tra cui, il vicepresidente del Senato Ignazio La Russa, il capogruppo alla Camera Francesco Lollobrigida e la coordinatrice regionale Daniela Santanchè. Meloni ha commentato anche i saluti romani che caratterizzano solitamente le manifestazioni organizzate ogni anni il 29 aprile da partiti di estrema destra in ricordo di Ramelli: "Sono gesti antistorici", ribadisce la leader di FdI.
Riproduzione riservata ©
loading...