Italia

Rai, Rampelli: "Intervengano massimi organi dello Stato"

(LaPresse) "E' stato un triste episodio quello che ha visto il Parlamento protagonista sulla nomina dei consiglieri di amministrazione della Rai. Con la votazione di ieri è stata infranta una lunga tradizione. Noi siamo in ansia e preoccupati, non per le poltrone, ma per il rispetto dell'equilibrio della democrazia italiana". E’ quanto dichiara Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di FdI, nel corso di una conferenza stampa sul rinnovo del Cda Rai. "Se non c'è pluralismo dell'informazione difficilmente ci può essere democrazia - ha aggiunto -. Penso che sia necessario un intervento da parte delle massime autorità italiane per ristabilire una forma di equilibrio, nel perimetro delle garanzie democratiche e costituzionali".
Riproduzione riservata ©
loading...