Italia

Quirinale, Letta: ne parlai con Sassoli, lui quello da eleggere

Strasburgo (Francia), 17 gen. (askanews) - "Questi giorni di lutto sono per l'Italia anche quelli della difficile scelta del o della presidente della Repubblica, colei o colui che prenderà il testimone di un Presidente dalle eccezionali doti come Sergio Mattarella. Proprio in questi giorni si sono moltiplicate le voci di chi pensa che proprio David sarebbe stato quel Presidente da eleggere. Voci di ogni orientamento politico. Io, parlando di questo tema con lui stesso un mese fa, registrai il suo sorriso e una frase che tengo nel mio cuore. La lezione che traggo oggi è che la politica deve sapere guardare oltre: oltre l'apparenza e l'immediatezza. E fare scelte coraggiose. Perché quella scelta che appare ovvia ai più, oggi che David non c'è più, ieri non lo appariva, ma ora è tardi": lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta, nell'orazione funebre per l'ex presidente del Parlamento europeo David Sassoli a Strasburgo.

Riproduzione riservata ©
loading...