Italia

Quirinale, Brugnaro (Coraggio Italia): "Non mettiamo veti, non so se la minaccia di Forza Italia aiuti"

(LaPresse) "Abbiamo firmato un documento che vincola il gruppo a seguire la partita del Presidente della Repubblica pensando anche all’assetto del governo futuro, a quale sarà la legge elettorale, che noi auspichiamo sia proporzionale, e ovviamente abbiamo aperto alla possibilità di costituire una federazione con altri gruppi per dialogare e creare una massa critica per dare un futuro solido a questo Paese". Così Luigi Brugnaro, di Coraggio Italia dopo la riunione dei gruppi alla Camera. "Non saremo noi a mettere veti su nessuno, tantomeno su Silvio Berlusconi" ha aggiunto. Sulla minaccia di far cadere il governo da parte di Forza Italia ha detto: "Non so se queste dichiarazioni aiutino ma non siamo noi a dover giudicare cosa dichiarano gli altri", poi ha aggiunto "io sono convinto che sia meglio trovare un'area di consenso il più larga possibile".
Riproduzione riservata ©
loading...