Italia

Qatar 2022, Shahine: il cammello indovino dei Mondiali

(LaPresse) Un cammello di nome Shahine predice i vincitori delle partite della Coppa del Mondo in Qatar. Il camelide si trova in un campo turistico a Sealine, a pochi chilometri da Doha, e lancia i suoi pronostici decretando chi sarà la Nazionale vincitrice di un match attraverso la semplice scelta di una delle due bandiere delle due opponenti. Per il momento le previsioni di Shahine non stanno però andando benissimo: quella che avrebbe voluto la vittoria dell'Australia sulla Tunisia si è infatti rivelata fallace con i Socceroos che hanno avuto la meglio sui nordafricani per 1-0. Che sia attrazione o bufala da Mondiale ancora non è dato saperlo. In ogni caso, va detto che non è la prima volta che gli animali vengono usati da indovini nelle competizioni calcistiche: tutto è iniziato con Paul il polpo, nella partita della Germania a Euro 2008 e poi nella Coppa del Mondo del 2010.
Riproduzione riservata ©
loading...