La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Ponte di Genova un anno dopo. Dal crollo del 14 agosto alla ricostruzione

di Nicoletta Cottone

Alle 11.36 crolla ponte Morandi provocando 43 morti. È il 14 agosto 2018. Il 7 settembre 2018 Renzo Piano dona la sua “idea di ponte” alla città di Genova. Il 4 ottobre 2018 Marco Bucci è commissario alla ricostruzione. Il 18 dicembre la costruzione del nuovo ponte viene assegnata a PerGenova, società costituita da Salini Impregilo 2018 e Fincantieri Infrastructure. Il 7 aprile 1019 arriva il semaforo verde per il progetto esecutivo. Il ponte è lungo 1.067 metri e ha 19 campate. Costo: 202 milioni. Il 15 aprile 2019 il via libera alla costruzione del nuovo ponte con la posa della pila 6. Il 28 maggio i bambini delle scuole genovesi visitano il cantiere per la costruzione del nuovo ponte. Il 28 giugno 2019 è il culmine della fase di demolizione: dinamite per abbattere il troncone Est. L'8 luglio 2019 inizia l'elevazione delle pile che cambierà lo skyline della valle del Polcevera. 14 agosto 2019: a un anno dal crollo si lavora a ritmi serrati per varare il nuovo ponte. (Per immagini e rendering si ringraziano PerGenova e i Vigili del fuoco).
PER SAPERNE DI PIÙPonte di Genova: la ricostruzione giorno per giorno Ponte Morandi: l'economia di Genova un anno dopo dal porto alla logistica Genova a un anno dal Morandi: vogliamo solo normalità

Riproduzione riservata ©
loading...