Italia

Poesie, messaggi e fiori per Proietti davanti al Globe Theatre

Roma, 9 nov. (askanews) - Davanti alla biglietteria del Globe Theatre, la replica del teatro elisabettiano che dirigeva a Villa Borghese a Roma,

sono ancora tanti i mazzi di fiori e i messaggi, anche di bambini, che ricordano il grande Gigi Proietti, scomparso il 2 novembre a 80 anni.

Tra le lettere quelle di una donna che parla della sua prima lezione di teatro avuta proprio con lui e che le ha cambiato la vita. Ma c'è anche una poesia: "Sei entrato in scena er 2 novembre der 40 e ne sei uscito giusto giusto dopo 80 - si legge - E chi te scorda mai mio Gigi bello e facce n'antro sketch, ciao core bello!". Immancabile la scritta "Ciao Mandrake".

Riproduzione riservata ©
loading...