Italia

Pnrr, De Pascale (Upi): "Strumento per ridurre diseguaglianze, grande attenzione ad aumento costi"

(Agenzia Vista) Roma, 22 giugno 2022
"Quando guardiamo all'attuazione del Pnrr dobbiamo provare ad immaginare come sarà l'Italia del 2026. Quali nuove opere avremo realizzato, quali criticità avremo risolto, come sarà la pubblica amministrazione, che livello di mobilità saremo in grado di offrire a cittadini e imprese. Se il Pnrr andrà a consolidare la crescita e lo sviluppo delle aree già forti, se non ridurrà le diseguaglianze, allora avremo fallito. In questo momento c'è anche una grande attenzione all'aumento dei costi, che rischiano di metterci in serissima difficoltà e per questo abbiamo chiesto al Governo un impegno forte per far sì che i progetti arrivino tutti al loro completamento". Lo ha detto il presidente dell'Upi Michele de Pascale nel suo intervento all'apertura dei lavori di Missione Italia, l'evento che Anci ha promosso in collaborazione con Ifel e Upi sul Pnrr dei Comuni e delle Città.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...