Italia

Pd, Cuperlo: "Statuto scritto da un parente del dottor Stranamore"

(LaPresse) “L'attuale Statuto del Pd ha delle regole che ci siamo dati da soli. Credo che sia stato scritto da un parente del dottor Stranamore ma dobbiamo tenerne conto perché siamo un partito e seguiamo le regole”. Così Gianni Cuperlo entrando all'assemblea nazionale dem convocata in via Napoli a Roma. “Dobbiamo cercare di fare regole più compatibili possibile con l'impregno a mettere in campo subito l'opposizione a questa destra - ha proseguito - e a fare una discussione seria sulle radici della nostra sconfitta”.
Riproduzione riservata ©
loading...