Italia

Pavia, appalti truccati in trasporti sanitari: 5 arresti

(LaPresse) La Guardia di Finanza di Pavia ha arrestato cinque persone, tre si trovano in carcere e due ai domiciliari, con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla turbata libertà degli incanti, frode nelle pubbliche forniture e intermediazione illecita di manodopera (caporalato). Si tratta di amministratori di fatto, prestanome e dipendenti di una cooperativa che lavorava nel settore dei trasporti sanitari e che risultata affidataria di appalti pubblici in tutta Italia. Secondo le indagini, "per aggiudicarsi tutti gli appalti la cooperativa proponeva offerte economiche talmente basse da risultare anti-economiche assicurando, solo formalmente, una folta flotta di mezzi. Il pareggio dei conti era possibile però grazie allo sfruttamento dei dipendenti e al numero di mezzi impiegati che era sensibilmente inferiore a quello richiesto dalle stazioni appaltanti". Le indagini era stata avviata nel 2021 e aveva già portato all'arresto di quattro persone
Riproduzione riservata ©
loading...