Italia

Oslo, disordini davanti all'ambasciata iraniana: 90 arresti

(LaPresse) Disordini, tafferugli e sassi lanciati contro le forze dell'ordine davanti all'ambasciata iraniana a Oslo dopo che diverse persone hanno tentato di entrare nell'edificio. Lo ha riferito la polizia norvegese, aggiungendo che 90 persone sono state arrestate. La folla si era radunata fuori dalla missione diplomatica di Oslo per protestare dopo la morte della 22enne Mahsa Amini, deceduta mentre era in custodia della polizia morale. Alcuni manifestanti avevano le bandiere curde sulle spalle mentre altri hanno invocato la libertà per il Kurdistan e la libertà delle donne, gridando il nome di Amini. La polizia della capitale norvegese ha affermato che "molte persone si sono comportate in modo violento".
Riproduzione riservata ©
loading...