Italia

Osimhen: indagati De Laurentiis, moglie e due figli

Il presidente della Società Calcio Napoli Aurelio De Laurentiis, la moglie e i due figli sono indagati per falso in bilancio nell'ambito della cessione di Osimhen dal Lille, passato dal club francese a quello azzurro, nell'estate del 2020, per 70 milioni di euro. Oltre a loro, tutti ai vertici della società, anche al consigliere delegato del Cda Andrea Chiavelli viene contestato dalla procura lo stesso reato. Perquisizioni nelle sedi del Napoli e del Lille. La compravendita di Osimhen era già da tempo nel mirino dei francesi, che avevano già perquisito il Lille.
Riproduzione riservata ©
loading...