Italia

Omicidio Attanasio in Congo: indagato funzionario Pam

(LaPresse) - Un funzionario del Programma alimentare mondiale è indagato dalla procura di Roma nell'inchiesta sull'uccisione dell'ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci nel febbraio scorso. L'uomo, congolese, è accusato di omesse cautele: era il responsabile della sicurezza del convoglio su cui i due italiani viaggiavano, nell'ambito di una missione del Pam a Goma. Il diplomatico e il militare hanno perso la vita in un conflitto a fuoco tra la banda di sei sequestratori armati e i Ranger del parco di Virunga, che tentavano di liberarli dopo che Attanasio e Iacovacci erano stati rapiti.
Riproduzione riservata ©
loading...