Italia

Omicidi Roma, legale De Pau: "Il mio assistito non ricorda quasi niente"

(LaPresse) "Questo è l'unico elemento certo che è emerso in questo momento: il fatto che lui ha questa memoria di essere in questo appartamento. Punto. Poi non ricorda più niente. Non ricorda via Durazzo. Non ricorda niente. Da me non potete sapere nulla di più". Lo ha dichiarato l'avvocato Alessandro De Federicis, arrivando nel carcere di Regina Coeli per l'interrogatorio di convalida a Giandavide De Pau, arrestato a Roma per l'omicidio di tre prostitute, avvenuto il 17 novembre nel quartiere Prati. De Pau "era libero perché non aveva titoli per essere detenuto. E nessuno, neanche gli psichiatri che lo avevano visitato, si era accorto della sua pericolosità", ha concluso De Federicis.
Riproduzione riservata ©
loading...