Italia

Numeri da record per IV edizione della Giornata Pro Loco d'Italia

Roma, 13 lug. (askanews) - Numeri da record per la quarta edizione della "Giornata delle Pro Loco d Italia" che si è celebrata ieri, con le adesioni arrivate negli ultimi giorni è stato sfondato il muro degli 800 eventi: sono 843 le iniziative realizzate in tutte le regioni d Italia.

Un gioioso inno ai patrimoni ed ai tesori custoditi da ogni singola comunità; una travolgente festa che ha animato l intera penisola, da un estremo all altro, facendo da preludio allo straordinario successo conquistato dalla nazionale italiana.

Un variegato calendario di iniziative, dall alba al tramonto, con sagre, passeggiate organizzate, rievocazioni storiche ed ancora mostre d arte, presentazioni di libri, seminari e convegni; mercatini, manifestazioni sportive, attività di salvaguardia dell ambiente, eventi musicali, rassegne cinematografiche e teatrali.

Il presidente dell Unione Nazionale delle Pro Loco d Italia, Antonino La Spina:

"È stata una grande festa che ha sancito la voglia di associazioni e volontari di tornare in piazza e animare i territori, esaltandone le peculiarità e dando nuova spinta all economia locale. Un grandioso calendario di eventi ed iniziative legate dall amore viscerale per le comunità, cui hanno preso parte circa 15 mila volontari".

Il numero degli eventi è stato superiore al doppio dell ultima edizione della "Giornata Nazionale delle Pro Loco d Italia", realizzata in un periodo ben diverso dalla situazione attuale. Con un grande gioco di squadra. Come ha sottolineato Massimiliano Falerni, responsabile del Dipartimento-Unpli "Giornata nazionale delle Pro Loco":

"È il risultato frutto di un grande lavoro di squadra che ha coinvolto il dipartimento, la giunta nazionale, i comitati regionali e provinciali dell Unpli, i presidenti di Pro Loco e la grande passione dei nostri volontari. È la Giornata che segna la ripartenza, la ripresa delle attività dell Italia vera e autentica".

Riproduzione riservata ©
loading...