Italia

Nespresso presenta a Milano nuova gamma di caffè "Master origin"

  • 01:59

Milano, (askanews) - Cinque straordinari territori d'origine incontrano l'abilità degli esperti locali della coltivazione: nasce così Master Origin, la nuova gamma di caffè Nespresso. Le 5 miscele Indonesia, Ethiopia, India, Nicaragua e Colombia vengono presentate a Milano in un evento ai Dazi Arco della pace in piazza Sempione. Sono la risposta ai trend del caffè e alle esigenze dei clienti come spiega Massimiliano Marchesi, coffee ambassador di Nespresso:

"Non basta sapere l'origine del caffè quindi non bastano i mono origine o i single origin bisogna parlare anche di quello che sta dietro la lavorazione del caffè, che è determinante per il risultato in tazza".

Ognuno di questi caffè esprime un diverso luogo di origine ma anche un tipo di lavorazione: dal metodo lavato della Colombia al secco dell'Etiopia, al black honey per il Nicaragua, il wet hulling per l'Indonesia e il monsonato per l'India.

"Colombia ed Etiopia esprimono i due grandi metodi di lavorazione del caffè, quello che utilizza l'acqua e quello che invece prevede di essiccare i frutti, che si chiamano ciliegie, così come sono per concentrare gli zuccheri e gli aromi".

In India si lascia maturare il caffè sulle coste cercando di ricreare l'aroma tipico del passato, quandoo nel 18esimo secolo veniva trasportato sui velieri ed esposto ai venti monsonici e all'acqua di mare: gonfiandosi e cambiando colore assumeva caratteristiche aromatiche uniche che i consumatori in Europa amavano.

"Ci sono aromi che derivano dal terroir, il territorio indiano, che sono gli aromi speziati come pepe nero, chiodo di garofano, note che arrivano dalla commistione tra piante di spezie e di caffè. Gli aromi della monsonizzazione sono più decisi e dolci e ricordano cannella e legni aromatici".

Nespresso dal 2003 ha lanciato Triple A, programma che vuole garantire la sostenibilità dell'approvigionamento di caffè in modo che sempre più coltivatori si dedichino alla qualità.

"Siamo disposti a fare loro un training per lavorare meglio, mettere a loro disposizione delle risorse e anche un consistente premio di prezzo per produrre un caffè di alta qualità per noi".

Riproduzione riservata ©
loading...