Italia

Napoli: USB in piazza contro il governo Draghi e Confindustria

(LaPresse) Un grande striscione con la scritta "Contro il governo Draghi e Confindustria" apre il corteo dei sindacati Usb a Napoli. "Oggi grande giornata di lotta. Un primo grande sciopero dei tanti lavoratori che non si riconoscono nella Cgil, Cisl e Uil, sindacati che firmano lo sblocco dei licenziamenti. Dopo 18 mesi di pandemia vogliono scaricare la crisi sui lavoratori e dal 15 ottobre con il green pass obbligatorio in molti rischieranno il posto di lavoro. Governo e Confindustria tentano di dividere i lavoratori ma non ci riusciranno". Queste le parole di Eddy Sorge, leader del Movimento di lotta "7 Novembre".
Riproduzione riservata ©
loading...