Italia

Napoli, sequestrate 2 tonnellate di sigarette di contrabbando

Roma, 17 nov. (askanews) - Quattro arresti, una denuncia a piede libero e due tonnellate di sigarette di contrabbando sequestrate: è questo il bilancio di una vasta operazione anti contrabbando realizzata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli.

In particolare, le Fiamme Gialle del Gruppo di Nola hanno scovato i contrabbandieri in flagranza di reato presso un complesso di capannoni situati a Castel Volturno (CE).

L'ingente carico, 2 tonnellate di sigarette marchio "Winston", aveva raggiunto il punto di stoccaggio a bordo di un autoarticolato di una nota ditta di trasporti.

In manette sono finiti: un 59enne pluri pregiudicato, due 31enni di Napoli incensurati, un 56enne di Napoli residente a Latina con precedenti per furto aggravato, sanzionati anche per aver violato le disposizioni nazionali e regionali anti covid. Un quinto uomo, 41enne napoletano, residente a Castelvolturno, con numerosi precedenti alle spalle, è stato denunciato a piede libero.

Riproduzione riservata ©
loading...