Italia

Napoli, contrabbando di sigarette: 7 indagati

(LaPresse) La Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito un provvedimento cautelare nei confronti di sette persone gravemente indiziate di associazione per delinquere finalizzata al contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Cinque di loro, che hanno precedenti specifici, si trovano agli arresti domiciliari, due hanno ricevuto invece l’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria. Le sigarette di contrabbando provenivano dall’Europa dell'Est. Nel corso delle indagini sono stati monitorati sia gli immobili destinati a deposito e magazzino (box, garage, sottoscala, appartamenti) che i mezzi utilizzati per le consegne ai clienti. L’organizzazione criminale avrebbe movimentato circa 3 tonnellate di sigarette di contrabbando, con un valore di mercato variabile a seconda della differente qualità e provenienza estera.
Riproduzione riservata ©
loading...