Italia

Nagorno-Karabakh, 200 feriti per esplosione a stazione di rifornimento

(LaPresse) Esplosione in un impianto di stoccaggio di carburante vicino alla capitale regionale del Nagorno-Karabalh, Stepanakert. Più di 200 i feriti. Non è chiaro cosa abbia causato l'esplosione, avvenuta mentre i residenti erano in fila per fare benzina per le loro auto per lasciare la regione. La maggior parte delle persone colpite è in condizioni "gravi o estremamente gravi".
Riproduzione riservata ©
loading...