Italia

Mottarone, Fontana: "Spero che il piccolo Eitan non subisca ulteriori traumi"

“È difficile intervenire sulla vicenda del piccolo Eitan poiché si tratta di questioni familiari. Mi auspico però che questo bambino, che ha subíto dei traumi indicibili, non ne subisca altri e che possa vivere la sua normalità con serenità” così Attilio Fontana durante una visita alla Fondazione Luigi Clerici di Milano in occasione del primo giorno di scuola.

Fonte: Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...