Italia

Minneapolis, un altro afroamericano ucciso da agenti

(LaPresse) Nuove tensioni a Minneapolis, dove gruppi di dimostranti si sono scontrati con la polizia nel corso di proteste a seguito dell'uccisione del 32enne afroamericano Winston Boogie Smith Jr. da parte degli U.S. Marshals. È stata la seconda notte consecutiva di proteste, in risposta all'uccisione avvenuta giovedì 3 giugno nel quartiere Uptown. Secondo le autorità, Smith era ricercato per una violazione legata a un'arma da fuoco e ha sparato, prima che due agenti lo colpissero all'interno di un'auto parcheggiata.
Riproduzione riservata ©
loading...